Reseña de Huellas y recorridos de una utopia, publicada por el Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane

Por Emilio Franzina

A questo libro denso e impegnativo l’autrice, investigadora del conicet a Buenos Aires che si spartisce da tempo tra le Università di Salta e di Siena (la provincia d’origine dei suoi nonni partiti da Abbadia San Salvatore nel 1923), ha dedicato molti anni, lavorando su fonti soprattutto letterarie sia note che poco conosciute, ma spesso riportate alla luce per la prima volta proprio da lei. Prima ancora di ogni altra considerazione occorre segnalare la ricchezza dei risultati conseguiti dalle sue indagini, che riescono a integrare un quadro sin qui incentrato soprattutto sulle maggiori figure di Nievo, De Amicis, Pascoli, Corradini, ecc., delle cui opere ritorna peraltro qui un’analisi originale a ridosso del sintagma guida del libro: e(in)migración.

In effetti la specularità e l’inestricabile doppiezza delle migrazioni – che generano fenomeni rispecchiabili in entrambi i versi a proposito di concetti quali sradicamento [...]

[Leer más]

Más información sobre el libro: https://www.editorialteseo.com/archivos/13346/huellas-y-recorridos-de-una-utopia/





Envío de proyectos:

Estamos recibiendo proyectos de publicación. Pueden enviarnos sus propuestas a través de este formulario. También pueden contactarnos por email: info@editorialteseo.com.